Impianto a Biomassa - Beirut

La linea fumi progettata e prodotta per il nuovo impianto a biomassa realizzato dalla società libanese Unipack Tissue Mill, rappresenta un nuovo esempio di applicazione in campo industriale del nostro prodotto di punta, il sistema di evacuazione fumi a giunto conico brevettato CONIX®. L’impianto a biomassa, che utilizza come combustibile la sansa di olive, sarà posto a servizio di un’importante cartiera libanese di proprietà della società Unipack Tissue Mill, facente parte della multinazionale INDEVCO Paper Making. L’impianto realizzato da Camini Wierer per questo sito industriale comprende l’intera linea gas e di ricircolo dei gas e la linea dell’aria. La linea gas è stata prodotta con il sistema camino a doppia parete CONIX® DUO, realizzato con coibentazione in lana minerale ad alta densità dello spessore di 50 mm e diametri interni variabili dal øi 600 al øi 900. La linea di ricircolo gas è stata realizzata sempre con il sistema CONIX® DUO, con spessore della coibentazione di 25 mm e diametri interni variabili dal øi 200 al øi 800. La linea aria infine è stata realizzata con il sistema camino monoparete CONIX® MONO per il tratto a temperatura ambiente prima dell’economizzatore, con il sistema CONIX® DUO invece nel tratto a valle del riscaldamento nell’economizzatore. I condotti sono stati prodotti con parete a contatto coi fumi in acciaio inox 316L e, nel caso del sistema a doppia parete CONIX® DUO, con parete esterna in acciaio inox 304. Oltre alle linee fumi sopra descritte, sono stati progettati e realizzati per il sito produttivo anche il camino verticale di espulsione fumi e il camino di emergenza. Per il camino principale, del diametro interno øi 1000 mm ed esterno øe 1100 mm, è stata prevista la tipoligia “LI” composta da una struttura portante interna di adeguato spessore, coibentazione di spessore 50 mm e rivestimento in lamierino in acciaio inox 304.Il camino, alto complessivamente 15 m, è stato fornito in cinque tratte di 3 m di lunghezza ciascuna, in dimensioni idonee per consentirne il carico e il trasporto a mezzo container. Le tratte saranno unite fra loro in fase di installazione, mediante flangia e controflangia, serrate a mezzo di bulloneria in accciaio inox progettata appositamente per le caratteristiche strutturali previste dal progetto. Il camino è stato dimensionato e progettato tenendo conto delle sollecitazioni a cui sarà sottoposto in base alla futura località di installazione. Il camino di emergenza, che si sviluppa per un’altezza di 4 m al di sopra del generatore, è stato invece realizzato con il sistema camino conico a doppia parete CONIX® DUO, con diametro interno øi 600 mm ed esterno øe 700 mm. La fornitura è stata curata in toto, completata con la progettazione e produzione dei pezzi speciali, realizzati in particolare in corrispondenza degli elementi di raccordo fra le linee fumo/aria e gli apparecchi elettromeccanici, installati a cura del Cliente. La commessa è stata gestita dai tecnici Camini Wierer, che si sono coordinati con il progettista dell’impianto a biomasse e con il Cliente sia nella fase iniziale di ottimizzazione della soluzione tecnica che nelle fasi successive di progettazione costruttiva e produzione, garantendo la soddisfazione di tutte le esigenze del Cliente nel rispetto dei tempi e delle specifiche richieste.



Fotogallery



ANNO:
2012
LUOGO:
Beirut (Libano)

Prodotti correlati

CONIX® DUO

Contattaci


Newsletter Sfumature


Inserisci la tua mail per iscriverti gratuitamente alla newsletter Sfumature di Camini Wierer. Sarai sempre aggiornato sulle ultime novità di prodotto e le normative di settore. Sfumature, tutti i colori del fumo.