“CANNE FUMARIE: INSTALLAZIONE A REGOLA D’ARTE” - Successo al meeting svolto in collaborazione con l'Istituto Provolo (VR)

Un altro successo per la collaborazione azienda-scuola che vede protagonisti Camini Wierer S.p.A. e l'Istituto professionale Antonio Provolo di Verona.

L'incontro dal titolo "Canne fumarie: Installazione a regola d'arte", organizzato dall'istituto Provolo presso la propria sede di Verona, si è dimostrato un'interessante proposta formativa ed informativa rivolta a tutte le aziende idrauliche artigiane qualificate del territorio veronese. Nell'ambito di questo incontro Camini Wierer ha trattato temi fondamentali riguardanti la canna fumaria, quali le problematiche di installazione e gli obblighi normativi. Più di sessanta i partecipanti, per la maggior parte installatori e la presenza importante del responsabile degli installatori termoidraulici di Confartigianato Verona.

La canna fumaria è la parte più importante in un impianto termico e dalla sua corretta installazione dipendono il buon funzionamento di tutto l'impianto, il risparmio energetico, la qualità dell'aria che respiriamo e soprattutto la sicurezza, dell'impianto e dell'intero edificio in cui è installato, nonché delle persone che vi abitano.

A partire da queste considerazioni è stato creato il programma dell'incontro, che ha avuto come filo conduttore la conoscenza e l'applicazione delle Norme come garanzia di sicurezza e di qualità degli impianti realizzati.

Il relatore dell'incontro e direttore Ricerca e Sviluppo Camini Wierer S.p.A., Ing. Vincenzo Giavoni, ha spiegato come l'utilizzo di prodotti normalizzati, cioè marcati CE, si debba coniugare con il rispetto delle prescrizioni normative, in modo da garantire all'installatore la certezza di aver realizzato l'impianto fumario secondo i principi della regola dell'arte e della salvaguardia della sicurezza, come richiesto dalle Leggi vigenti. Da qui l'importanza fondamentale di conoscere le Norme per poterle applicare. "Le Norme sono la luce che deve guidarvi nello svolgimento quotidiano del vostro lavoro se volete che venga riconosciuta la vostra professionalità" ha ammonito Giavoni.

Purtroppo le Norme vengono per la maggior parte ancora disattese se è vero, come è vero, che il 90% delle canne fumarie non è a norma e che una su due presenta gravi rischi per la sicurezza delle persone. Da qui il gran bisogno di formazione agli operatori del settore, la necessità di diffondere la cultura della canna fumaria e di sensibilizzare l'utenza finale, per costruire insieme ... un mondo migliore!

Tutte le News >

Contattaci


Newsletter Sfumature


Inserisci la tua mail per iscriverti gratuitamente alla newsletter Sfumature di Camini Wierer. Sarai sempre aggiornato sulle ultime novità di prodotto e le normative di settore. Sfumature, tutti i colori del fumo.